lunedì 14 novembre 2016

Orzotto ricotta e spinaci


Oggi che è lunedì, voglio proporvi un piatto sano e gustoso. 




Ingredienti:
orzo (decorticato o perlato)
ricotta
spinaci
sale e pepe
olio extravergine d'oliva
parmigiano grattugiato 
noce moscata (opzionale)

-

Lessate gli spinaci in acqua bollente salata per pochi minuti e poi lasciateli scolare, strizzateli e frullateli.
Intanto cuocete l'orzo (ci vorrà un bel po', di solito dai 30 ai 45 minuti, basta seguire le indicazioni della confezione) in acqua bollente salata o se preferite con del brodo vegetale.
Preparate la ricotta, ammorbidendola con un cucchiaio di acqua o latte se preferite, e aggiungete del parmigiano, olio, sale e pepe.
Quando l'orzo è pronto, scolatelo e conditelo. 
A mio avviso, è buono sia caldo appena pronto, che freddo.

Non vi ho messo le quantità perché sono andata ad occhio, quindi non preoccupatevi di pesare gli alimenti, soprattutto quando si tratta di questi piatti.
Nulla vi vieta di sostituire l'orzo con il riso.

Io l'ho scelto perché l'orzo è un cereale dalle ottime proprietà nutrizionali; contiene fibre alimentari, vitamine, sali minerali (come potassio e calcio) e omega 3.
Gli spinaci sono un'ottima fonte di ferro ma anche di tanti altri sali minerali e vitamine.
Ed infine la ricotta, soprattutto quella fresca, è un'ottima fonte di proteine, dal ridotto contenuto di grassi e calorie.





2 commenti:

  1. Buono l'orzo, fa anche bene. Compro di più il farro ma mi piace anche questo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...