mercoledì 3 febbraio 2016

Filetti di orata gratinati al forno con pomodorini, olive e patate


Uno dei secondi piatti di pesce che preferisco e che preparo spesso perché piace anche al mio maritino ^_^ Questi filetti di orata gratinati al forno sono semplicissimi e veloci da preparare, gustosi e sani!




Ingredienti (per 2 persone):
2 orate
pangrattato q.b
4-5 pomodorini
4-5 olive
200 g di patate
olio extravergine d'oliva
sale q.b
erbe aromatiche a piacere (io ho usato il mix di spezie per pesce senza sale by Cannamela, con all'interno senape, prezzemolo, basilico, aglio, pepe nero)



I filetti di orata li faccio sfilettare dal mio pescivendolo di fiducia (altrimenti vi consiglio questo tutorial di GZ), poi con calma li controllo e tolgo eventuali lische.
Li adagio su una teglia rivestita di carta forno unta con un po' di olio (sotto la parte della pelle); li ricopro con pangrattato, sale, mix spezie per pesce, fettine di pomodorini e olive ed un altro filo d'olio.
Li cuocio in forno preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti.
Solitamente li accompagno alle patate per un pasto completo, ma loro hanno bisogno di più tempo quindi o le preparo in una teglia a parte o se ho poco tempo li metto insieme ma faccio cuocere di più le patate.



5 commenti:

  1. ciao cara!!!! che bella presenza hanno questi filetti di orata gratinati al forno! Non li ho mai preparati con questo insaporitore per pesce di Cannamela, grazie del consiglio!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato a fare i filetti di orata gratinati..devo assolutamente provare questa ricettina..a mio marito piacerà tantissimo!

    RispondiElimina
  3. semplicemente deliziosi, quasi quasi provo a farli anche io, hanno un aspetto molto ma molto invitante

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia, devo provarli al più presto :)
    bacini

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...