venerdì 27 dicembre 2013

Treccia di pan brioche ripiena (salata)


E' una ricetta presa dal libro verde Bimby  ;)

Ingredienti per 6 persone
per l'impasto:
250 g di latte
550 g di farina
50 g di olio di oliva
1 cucchiaino di zucchero
10 g di sale fino
1 cubetto di lievito di birra
1 uovo
1 tuorlo, per spennellare

per il ripieno:
100 g di speck o prosciutto crudo a fette (o verdure se preferite)
100 g di asiago o un altro tipo di formaggio a pezzetti
Per le quantità andate un po' ad occhio, io ad esempio aggiungo sia più speck sia più formaggio... viene ancora più buona :P

----------

Per preparare l'impasto:
Versate nel boccale il latte 30 sec. 37° vel.1
Versate poi nel boccale tutti gli altri ingredienti per la pasta 3 min/coperchio chiuso/pulsante modalità impasto (spiga).
L'impasto deve risultare morbido e se si appiccica, aggiungete un cucchiaio di farina. Coprite l'impasto e fatelo lievitare per circa 1 ora.

Intanto preparate il ripieno: mettete lo speck nel boccale e tritate 5 sec. vel.5, e mettetelo da parte.
Mettete il formaggio nel boccale e tritate 5 sec. vel .7, unitelo poi allo speck.

Quando l'impasto è lievitato e raddoppiato di volume, fatelo sgonfiare e stendetelo con il mattarello, formando un rettangolo da dividere in tre parti uguali. 
Stendete una parte di composto su ogni pezzo di pasta, e richiudete delicatamente ogni parte, formando tre cilindri da intrecciare successivamente fra loro. 
Lasciatela lievitare ancora per 30 minuti, poi spennellatela con il tuorlo sbattuto e cuocetela in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.



E' una di quelle cose che faccio spesso e volentieri perché apprezzata da tutti; è morbida, saporita... se poi la si mangia tiepida da poco tolta dal forno... mmm ho già l'acquolina in bocca!
Nei prossimi giorni proverò a farla dolce, con lo stesso impasto e semplicemente aggiungendogli la nutella ;)
Allora chi ne vuole un pezzo? ^_^ Io l'ho preparata anche ieri, ma la mangerei volentieri anche oggi!

Misya ha provato a fare la stessa treccia con gli stessi ingredienti, senza bimby però, e le è venuta benissimo... io sinceramente ho la comodità del bimby e non ho mai provato a farla senza, ma di lei mi fido, è bravissima  ;) quindi se provate a farla, fatemi sapere!




Follow me on 
 FacebookTwitter  - Bloglovin' -
 Google+ - Pinterest - Instagram

6 commenti:

  1. sbavo davvero, ne voglio una fetta :P

    RispondiElimina
  2. non ho il bimby ma vorrei provare a farla...deve essere ottima come antipastino! o antipastone visto quanto viene grande!!

    RispondiElimina
  3. mamma che buona ed anche bellissima...anche se non ho il bimby la voglio fare...brava Maria :)

    RispondiElimina
  4. Volendo si può preparare alla sera e poi cuocerla la mattina dopo, per il pranzo della domenica ad esempio ? :-) Corinna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! puoi provare magari mettendo mezzo cubetto di lievito di birra così farà una lunga lievitazione dalla sera alla mattina dopo... fammi sapere come va :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...