venerdì 25 novembre 2011

Bon bon di philadelphia


 
Ingredienti:
1 pacchetto di crackers, 100 g di philadelphia, 1 fetta di prosciutto cotto, sale, pepe (a piacere)

Sbriciolate i crackers a busta chiusa, poi apritela e versate tutto in una ciotolina, aggiungete il formaggio, un pizzico di sale e pepe ed il prosciutto tagliato a filetti piccoli; amalgamate il tutto con una forchetta e con le mani formate delle palline, inserendole poi nei pirottini di carta; mettetele in frigo per una decina di minuti e servite :)

mercoledì 16 novembre 2011

Come ripulire una pentola bruciata?

Image and video hosting by TinyPic
 
Avete lasciato la vostra pentola per troppo tempo sul fuoco ed avete combinato un pasticcio bruciandola tutta? Niente paura, basta far bollire acqua, un pugno di sale e 2 cucchiai di bicarbonato per circa mezz’ora (le quantità dipendono dalla dimensione della pentola): lasciate raffreddare il tutto anche per un’intera giornata se serve, e poi provate a lavarla normalmente con il detersivo e la spugnetta (abrasiva se necessario), strofinando per bene. Un’altra variante potrebbe essere: acqua, bicarbonato, detersivo ed un po’ di aceto di vino bianco.

domenica 13 novembre 2011

Come disporre gli alimenti in frigo?

Image and video hosting by TinyPic


La temperatura corretta del nostro frigorifero dovrebbe essere tra 1-4°C, ma questa varia a seconda delle diverse zone: in generale il freddo tende ad andare verso il basso, quindi la zona più fredda è quella al di sopra dei cassetti mentre quella più calda è lo sportello.

Per garantire la giusta conservazione degli alimenti è necessario posizionarli in questo modo:

  • allo sportello c’è l’apposito scomparto per le uova, e poi bevande, burro e salse (tipo ketchup)
  • in alto i formaggi, panna, yogurt, dolci e conserve
  • al centro salumi, verdure e cibi cotti
  • in basso carne e pesce
  • nei cassetti frutta e verdure crude

Consigli utili: 

- per assicurare sempre la circolazione dell’aria all’interno del frigorifero ed evitare sprechi, è necessario non riempirlo troppo
- non lavate frutta o verdura prima di metterli in frigo poiché l'aumento di umidità favorisce la crescita di muffe e batteri
- non disponete gli alimenti a contatto con la parete in fondo al frigorifero, in quanto è umida
-  gli alimenti surgelati vanno scongelati nel frigorifero e non a temperatura ambiente; al contrario gli alimenti caldi non vanno conservati subito in frigo ma bisogna aspettare che raffreddino a temperatura ambiente

Per sapere quali cibi e per quanto tempo possono essere conservati in frigorifero guardate questa  tabella


giovedì 3 novembre 2011

Tortellini in salsa rosa




Preparate il vostro sugo classico e poi aggiungeteci la panna da cucina (sta a voi decidere se metterne poca o molta) in modo da creare questa “salsa rosa”; intanto lessate i tortellini in acqua salata e poi conditeli. Più veloce di così!?!