sabato 31 dicembre 2011

Struffoli


Ingredienti:

500 g di farina, 4 uova, 40 g di zucchero, 1 bicchierino di rum o cognac, un pizzico di sale, 50-60 g di sugna (o strutto) o se non ce l’avete va bene anche il burro, la scorza di mezzo limone e/o arancia a piacere (in questo caso io non l’ho messa), olio di arachide per friggere, miele millefiori q.b, codette o confettini colorati.

Disponete la farina a fontana e al centro versate le uova, il liquore, lo zucchero, la scorza di limone e arancia, il sale ed il burro (o lo strutto); cominciate pian piano ad impastare; lavorate per bene l’impasto sulla spianatoia fino a renderlo liscio ed omogeneo; lasciatelo riposare per una mezz’oretta; suddividete poi l’impasto in più parti e stendete ciascuna di queste fino a formare dei bastoncini o corde sottili; suddivideteli a loro volta in piccoli pezzetti con un coltello, facendo attenzione a non sovrapporli. Preparate una padella con l’olio per friggere e, senza aspettare che diventi troppo bollente, cominciate a versare una parte di struffoli, fateli dorare (basterà un minuto) e disponeteli su una carta assorbente. Ripetete l’operazione con le altre palline. Una volta finito, in un tegame abbastanza grande fate sciogliere il miele e, una volta liquido, versateci dentro gli struffoli, mescolate per bene e adagiateli su un piatto. Decorate con i confettini zuccherati colorati.

Li ho preparati ieri con mia nonna, a parte l’immenso piacere di stare con lei un’intera giornata, mi ha insegnato finalmente come si preparano questi struffoli, io li adoro, e adoro lei! Ah dimenticavo, io ho aggiunto un cucchiaino di bicarbonato e le palline sono venute più morbide rispetto alle altre volte :)



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...