mercoledì 22 giugno 2011

L’anguria: il frutto dell’estate

Image and video hosting by TinyPic 


L’anguria (o cocomero) è il frutto che contiene in assoluto più acqua (oltre il 90 %) e una buona quantità di vitamine (A,C,B) e sali minerali (magnesio e potassio).
Ha quindi ottime proprietà dissetanti, rinfrescanti, disintossicanti e diuretiche.
Contiene una minima dose di zuccheri (per lo più fruttosio) e questo la rende ideale per la nostra linea (circa 30 calorie ogni 100 g).
La polpa è ricca di licopene, un antiossidante che in numerose ricerche ha dimostrato capacità terapeutiche sulle patologie polmonari; ma viene anche usata nel campo della cosmesi per maschere viso idratanti e rinfrescanti, lozioni e creme profumate per la pelle.
Per quanto riguarda i semi, sarebbe meglio non ingerirne troppi poiché contengono sostanze ad alto potere purgativo; io personalmente li odio, quindi prima di mangiarla li tolgo tutti, così me la godo per bene!
Importante è sceglierlo maturo, vi basterà notare se la buccia è verde scuro e con venature grigie per capire che è quello giusto!

Image and video hosting by TinyPic

Lo sapevi che? A renderla così dolce non è solo lo zucchero ma anche le sue sostanze aromatiche.

Curiosità: secondo alcune nuove ricerche, il cocomero può essere un ottimo sostituto naturale del viagra poiché contiene la citrullina (soprattutto la parte bianca), che dilata i vasi sanguigni e lo rende quindi il “frutto della passione”.

Ricetta del frullato di anguria:
Ingredienti:

300 gr di polpa d'anguria
50 gr di zucchero (di canna)
mezzo limone
cubetti di ghiaccio

Eliminate tutti i semi dall’anguria, tagliatela a pezzetti e irroratela col succo del limone (attenzione ai semi!) e lasciatela in frigo per un pò; mettetela nel frullatore insieme allo zucchero e al ghiaccio, ed azionatelo finché non si amalgama bene tutto. Versate il frullato nei bicchieri (guarniteli se volete con alcune foglie di menta) e rinfrescatevi!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...