domenica 10 aprile 2011

Bucato fresco e profumato

Image and video hosting by TinyPic

Che cosa c’è di più piacevole di un bucato appena fatto, quando apriamo la lavatrice e sentiamo il profumo dei panni appena lavati? Ma che delusione quando svanisce dopo pochi minuti oppure non è esattamente buono come ci aspettavamo.

Ecco cosa possiamo fare per far si che la biancheria ed i nostri capi profumino sempre di buono e di pulito:

-scegliete bene i prodotti, non per forza quelli più costosi, e annusateli prima di acquistarli perché si tratta sempre di gusti personali; ne proverete davvero tanti prima di essere veramente soddisfatti!
-tenete presente che il detersivo in polvere profuma più di quello liquido ed è anche più buono;
-provate a diluire qualche goccia di olio essenziale, alla lavanda ad esempio, nella vaschetta dell’ammorbidente (alcuni ammorbidenti già le contengono, oppure prova i profuma biancheria della Nuncas) o, se li lavi a mano, all’ultimo risciacquo;
-invece dell’olio essenziale possiamo optare per le scaglie di sapone di Marsiglia (basta scioglierle in un po’ di acqua calda e versarle nel cestello della lavatrice o nella bacinella);
-mettete la giusta quantità di detersivo nella lavatrice poiché, se ne aggiungiamo troppo, i panni saranno certamente profumati, ma rimarranno residui di detersivo;
-inserite l’ammorbidente SOLO quando la lavatrice arriva al suo programma (se siete in casa e non vi dimenticate ovviamente!;
-è bene fare un ulteriore ciclo di risciacquo a freddo;
-centrifugate bene la biancheria, poiché se i panni escono quasi asciutti dal cestello, non puzzano ed impiegano meno tempo ad asciugare;
-stendeteli subito (se li lasciate in lavatrice i panni sapranno di acqua stagnante) e sempre fuori, ma nelle ore centrali della giornata (ovviamente se non piove e non c’è molta umidità), poiché i panni asciugati dentro catturano tutti gli odori di casa, e possibilmente non stendeteli troppo stretti fra loro;
-non lasciate mai la biancheria fuori la notte;
-quando li stirate, aggiungete qualche goccia di profumo all’acqua del serbatoio del ferro (a freddo), così stirando, i panni assorbiranno la fragranza attraverso il vapore;
-scegliete dei sacchetti profuma biancheria della fragranza che preferite oppure delle saponette profumate da mettere dentro i cassetti e gli armadi.

Per saperne di più su come rendere il vostro bucato più bianco, cliccate QUI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...