mercoledì 3 novembre 2010

Le bevande scadono?

Image and video hosting by TinyPic 


Leggere le etichette e controllare la scadenza dei prodotti è una buona abitudine, ma al contrario degli alimenti, alcune bevande, se ben conservate, non scadono. In particolare le bevande con un tasso alcolico superiore al 10% non è previsto alcun limite di scadenza. Invece per tutte le altre bevande, sull’etichetta deve essere indicato il termine minimo di conservazione (“da consumarsi preferibilmente entro...”); oltrepassata quella data il prodotto perde alcune proprie proprietà nutrizionali e organolettiche (sapore, odore, colore), ma ciò non significa che diventa dannoso per la nostra salute. Nel caso però di alcune bevande deperibili (ad esempio il latte fresco) viene indicata sull’etichetta la seguente dicitura: “da consumarsi entro…”, ciò significa che per questioni di sicurezza è meglio non consumarlo oltre quella data.